BURANO nel Progetto Ponte Educativo Mediterraneo con la Scuola Di Cocco

Anche l’isola di Burano con i bambini delle classi 4^ e 5^ della scuola elementare Alfredo Di Cocco all’evento finale il 29 maggio a Palazzo Ducale per il Progetto Ponte Educativo Mediterraneo, riconosciuto nel Festival nazionale dello Sviluppo Sostenibile, agenda 2030, Onu.

I piccoli studenti hanno rappresentato San Francesco mentre sbarca a Burano e nelle isole limitrofe, gioca con i bambini tra le case colorate e in Piazza Galuppi innalza la bandiera della pace.

Quest’anno ricorrono 800 anni dall’incontro tra San Francesco e il Sultano d’Egitto al-Malik al-Kamil. Un anno straordinario! Altri alunni hanno disegnato il Natale. “È una festa cristiana bellissima, nasce Gesù e si costruisce il presepio. La festa è importante perché stiamo con la famiglia e gli amici: è proprio bello stare assieme con le persone a cui vogliamo bene!”, scrive un bambino.

Classe 4^ Burano Scuola Di Cocco

FOTO BURANO Scuola Alfredo Di Cocco classe quarta - Progetto Ponte Educativo Mediterraneo Venezia Pesce di Pace.JPG

 

Classe 5^ Burano Scuola Di Cocco

FOTO BURANO Scuola Alfredo Di Cocco classe quinta - Progetto Ponte Educativo Mediterraneo Venezia Pesce di Pace.jpg

 

Scuole elementari, medie e licei aderenti al Progetto Internazionale:

  • VENEZIA – Mons. Luigi Cerutti (Murano), Carlo Collodi (Tessera), Alfredo Di Cocco (Burano), Giacinto Gallina, Istituto Cavanis, Istituto Comprensivo Francesco Morosini, Istituto San Giuseppe Caburlotto, Alessandro Manzoni, Giovanni Zambelli, Istituto Comprensivo Grimani (Marghera);
  • TUNISI – Istituto Scolastico G.B. Hodierna, Scuola salesiana Ibn El Jazzar (Manouba);
  • TRENTO – Raffaello Sanzio, Scuola Paritaria Cattolica Collegio Arcivescovile Celestino Endrici;
  • TRIESTE – Isacco Sansone Morpurgo.

evento 29 maggio venezia 2019 palazzo-ducale-pesce-di-pace-ponte-educativo-mediterraneo

Patrocinio Partner Sponsor evento 29 maggio 2019 a Venezia Palazzo Ducale - Ponte Educativo Mediterraneo

Istituto Figlie di San Giuseppe del Caburlotto: i bambini disegnano Venezia per il Ponte Educativo Mediterraneo

01 Istituto Figlie di San Giuseppe del Caburlotto Venezia - Ponte Educativo Mediterraneo - Venezia Pesce di Pace.jpg

Eccola Venezia vista con gli occhi dei piccoli studenti della classe 4 dell’Istituto delle Figlie di San Giuseppe Caburlotto di Venezia. L’hanno disegnata così per i loro amici tunisini, trentini, triestini lontani e sconosciuti che partecipano al Progetto “Ponte Educativo Mediterraneo” (GOAL 4 e 16 Agenda 2030 ONU) inserito nel Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019.

 

 

I protagonisti hanno pensato la Città suddivisa nei suoi sestieri, attraversata dal Canal Grande e circondata dalle sue isole, come Murano famosa per il vetro e come Burano per il merletto. Venezia a forma di pesce – gli storici parlano di una sogliola – ha i colori dell’innocenza, della pace, dell’arcobaleno, dei campi e dei giardini dove ogni giorno i piccoli vanno a giocare.

 

 

Scuole elementari, medie e licei aderenti al Progetto Internazionale:

  • VENEZIA – Mons. Luigi Cerutti (Murano), Carlo Collodi (Tessera), Alfredo Di Cocco (Burano), Giacinto Gallina, Istituto Cavanis, Istituto Comprensivo Francesco Morosini, Istituto San Giuseppe Caburlotto, Alessandro Manzoni, Giovanni Zambelli, Istituto Comprensivo Grimani (Marghera);
  • TUNISI – Istituto Scolastico G.B. Hodierna, Scuola salesiana Ibn El Jazzar (Manouba);
  • TRENTO – Raffaello Sanzio, Scuola Paritaria Cattolica Collegio Arcivescovile Celestino Endrici;
  • TRIESTE – Isacco Sansone Morpurgo.

palazzo ducale pesce di pace ponte educativo mediterraneo

Patrocinio Partner Sponsor evento 29 maggio 2019 a Venezia Palazzo Ducale - Ponte Educativo Mediterraneo

www.facebook.com/Associazione-Venezia-Pesce-di-Pace

venezia pesce di pace su facebook