VIDEO DA TUNISI insieme a Venezia, Trento e Trieste per costruire il Ponte Educativo Mediterraneo

Dopo la cerimonia a Venezia San Salvador, la festa con i piccoli ambasciatori di pace si è spostata a Tunisi, precisamente con gli studenti dell’Istituto Scolastico Italiano Hodierna, tra canti, applausi, saluti agli amici lontani di Venezia, Trento e Trieste.

Tre i premiati:

  • Gabriele Caravella (scuola elementare, classe quinta) per il disegno che ha ispirato la copertina del libro “Ponte Educativo Mediterraneo”;
  • Casimiro Venturino (scuola media, classe seconda) per la frase: “La Tunisia è una terra di pace e convivenza tra popoli e culture diverse. Oggi mantenere la pace è un lavoro eroico ed è un sacrificio difficile. Qui non ci sono confini e si condividono la fede, il colore della pelle, la lingua, le tradizioni. Quando me ne andrò mi ricorderò sempre che la Tunisia è una terra di pace e di amore”;
  • Rayene Lefrini (Liceo, classe prima) per la frase: “In un mondo pieno di povertà e ingiustizia c’è bisogno di un mondo di luce per risorgere. Soltanto le nostre scelte quotidiane potranno indirizzarci verso un cammino capace di superare gli ostacoli per creare un futuro lucente che ci renderà fieri di noi stessi e delle nostre azioni”.

Venezia, Tunisi, Trento, Trieste, da oggi più vicine. Grazie bambini, siete il futuro, la speranza.

Video a cura di Chiara Poggi

www.isihodiernatunisi.com

 

07 TUNISI Ponte Educativo Mediterraneo - Istituto Scolastico Italiano Hodierna.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...